Corso online - Preposti - Aggiornamento - Sicurezza sul lavoro in tempo di pandemia - 2 ore

Corso online di aggiornamento per Preposti sulle procedure di sicurezza da attuare nei luoghi di lavoro in emergenza da pandemia. Costituisce quota dell'aggiornamento quinquennale di 6 ore.

Fai il corso su Smartphone!

APP eLearning MIM

Scarica la APP su AppStore o GooglePlay.

Scopri »Hai già una piattaforma eLearning?
Questo corso è fruibile anche via LTI.



50,00 €
(IVA esclusa)
Devi comprare più di un corso?
Guarda la scala sconti per quantità
Vuoi provare il corso prima di acquistarlo?
Attiva GRATIS la demo del corso

Avvertenze

Questo corso include i contenuti del corso di informazione "Lavorare in sicurezza in tempo di pandemia - 30 minuti".

Metodologia del corso

Corso online in modalità e-learning.

Destinatari

Questo corso è rivolto ai Preposti. Illustra le procedure di sicurezza da attuare nei luoghi di lavoro in emergenza da pandemia, come quella attuale legata alla diffusione del nuovo Coronavirus.

Preposti che devono effettuare l'aggiornamento quinquennale in materia di sicurezza e salute sul lavoro in quanto hanno già ricevuto la formazione prevista dall'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Perché questo corso online in e-Learning Preposti - Aggiornamento - Sicurezza sul lavoro in tempo di pandemia - 2 ore

Aggiornamento della formazione dei Preposti in materia di salute e sicurezza sul lavoro per tutti i settori di rischio in conformità agli Accordi Stato-Regioni 21 dicembre 2011 e del 7 luglio 2016 e all'articolo 37 del D.Lgs. 81/2008.

Questo corso costituisce quota dell'aggiornamento quinquennale di 6 ore.

Tutti i Preposti, così come individuati e definiti dall'articolo 2 del Decreto Legislativo 81/2008, ai sensi dell'articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza e un aggiornamento periodico.

La durata e le modalità di questa formazione di aggiornamento sono stati definiti con l'Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome: è prevista una periodicità quinquennale e una durata minima di 6 ore, per tutti i livelli di rischio aziendale e può essere svolta in modalità e-learning.

Per i Preposti formati successivamente all'11 gennaio 2012, il termine iniziale per il calcolo del quinquennio per l'aggiornamento è quello della data dell'effettivo completamento del percorso formativo di formazione particolare ed aggiuntiva.

Per i Preposti formati precedentemente all'11 gennaio 2012, la prima scadenza da considerare, ai sensi dell'Accordo e delle successive linee applicative del 25 luglio 2012, è stata:

  • il 10 gennaio 2013, per i Preposti formati da più di 5 anni, ovvero prima del l'11 gennaio 2007;

oppure

  • l'11 gennaio 2017, per i Preposti formati da meno di 5 anni, ovvero dopo l'11 gennaio 2007.

Riferimenti normativi

Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie Autonome, Accordi del 21 dicembre 2011 e del 7 luglio 2016.

D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, articolo 37, comma 7.

Validità del corso

La formazione di aggiornamento quinquennale per Preposti può essere svolta in modalità e-learning ai sensi degli Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e del 7 luglio 2016.

Programma del corso

  • Contrastare e contenere i virus
    • Contenimento del contagio da virus nei luoghi di lavoro
    • Lavorare in sicurezza in tempo di pandemia
      • Misure di prevenzione e protezione
      • Virus, epidemia e pandemia
      • Impatto della pandemia sul sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro
    • Il sistema di prevenzione aziendale in tempo di pandemia
      • Il sistema di prevenzione aziendale
      • Obblighi del datore di lavoro e del dirigente
      • Obblighi delle altre figure del sistema di prevenzione aziendale
      • Obblighi e diritti dei lavoratori
    • Cooperare per la sicurezza in tempo di pandemia
      • Obblighi segnalativi (whistleblowing)
  • Norme di comportamento
    • Informazione: affissione di regole comportamentali e procedure operative
    • Modalità di acceso in azienda
    • Precauzioni igieniche personali da mantenere in azienda
    • Dispositivi di protezione individuali
    • Mobilità delle persone all'interno dell'ambiente di lavoro
    • Nuova organizzazione aziendale:
      • Riunioni
      • Organizzazione degli spazi e della postazione lavoro
    • Tragitto casa-lavoro
    • Gestione sintomatica in azienda
    • Tutela del lavoratore fragile
    • Rientro al lavoro dopo la quarantena
    • Sorveglianza sanitaria
  • Approfondimenti opzionali
    • Vigilanza e controllo

Obiettivi del corso online in e-Learning Preposti - Aggiornamento - Sicurezza sul lavoro in tempo di pandemia - 2 ore

Obiettivo di questo corso e-learning è l'aggiornamento della formazione dei preposti. Questo corso della durata minima di 2 ore costituisce quindi quota dell'aggiornamento quinquennale di 6 ore.

I contenuti del corso, in conformità a quanto previsto dall'Accordo, approfondiscono il tema del rischio biologico durante una pandemia causata da un Coronavirus con l'obiettivo di fornire nuovi strumenti al preposto per ampliare le sue capacità di farsi parte attiva e soggetto promotore nella tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, anche quelli non aziendali.

Il corso intende fornire al preposto elementi teorici e pratici per una applicazione più efficace delle procedure di sicurezza da attuare in questa particolare situazione di emergenza, per tutelare sé stesso ma anche gli altri.

I principali temi affrontati riguardano la gestione della salute e della sicurezza sul lavoro e gli obblighi del datore di lavoro, dei dirigenti, dei preposti e dei lavoratori. Sono fornite inoltre indicazioni di sicurezza circa le misure e le procedure pratiche di prevenzione e di protezione consigliate sul luogo di lavoro.

Docenti del corso e-Learning Preposti - Aggiornamento - Sicurezza sul lavoro in tempo di pandemia - 2 ore

Gianfranco BETTONIGianfranco BETTONI
Laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, ha sviluppato un'esperienza quasi trentennale nel campo del Compliance Management e del Compliance Auditing presso società italiane ed estere. Dal 1993 svolge attività di consulenza direzionale e organizzativa e di formazione in materia di Compliance in Italia e all'estero. Contemporaneamente ha sviluppato una serie di attività imprenditoriali e manageriali presso alcune aziende che operano nel Settore dell'attestazione, ispezione e certificazione di conformità. Ha inoltre incarichi come membro di Organismi di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231 del 2001.

Lorenzo FANTINILorenzo FANTINI
Avvocato giuslavorista. Autore di oltre 100 pubblicazioni e di diverse monografie, è stato dirigente delle divisioni competenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Presidente del Casellario Centrale Infortuni INAIL e rappresentante del Ministero del lavoro presso organismi nazionali ed internazionali negli anni tra il 2003 e il 2013. Attualmente è consulente in materia di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali per aziende, associazioni professionali e privati e Direttore dei Quaderni della sicurezza per AiFOS. Svolge docenze nei corsi di formazione in materia prevenzionistica e garantisce supporto in ordine alla conformità delle organizzazioni alla vigente normativa, anche in relazione a contestazioni degli organi di vigilanza o nell'ambito di processi per infortuni sul lavoro.

Sabrina TERRAROLISabrina TERRAROLI
Laureata nel 1998 in Scienze dell'educazione e nel 2009 in Scienze psicologiche e sociali del lavoro. Ha svolto nel corso degli anni - ed attualmente svolge - il ruolo di H&S Specialist, Responsabile Sistemi Ambiente e Sicurezza, Internal Auditor 18001 e 9001. Lavora presso un Gruppo societario di grandi dimensioni nel settore della Vigilanza Privata. Libera professionista, RSPP. Formatrice aziendale in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro.

Verifiche e valutazione

L'accertamento dell'apprendimento è svolto tramite il superamento di test telematici obbligatori a domande chiuse con correzione automatica al termine di ogni unità didattica e al termine del corso. I test visualizzano domande estratte casualmente da un archivio, diverse ed esposte in modo casuale per ogni tentativo di superamento del test. Le risposte di ogni domanda sono visualizzate in ordine casuale. Il superamento dei test avviene con almeno l'80% delle risposte corrette.

La valutazione di efficacia complessiva del corso è espressa dalla media del voto dell'ultimo test e del voto medio ottenuto nei test precedenti.

Al termine del corso un questionario di gradimento è proposto per la valutazione da parte dei partecipanti.

Periodo di validità

I corsi e-learning prevedono una durata predeterminata al momento dell'acquisto.

Attestato

Alla conclusione del corso, è consegnato un attestato numerato progressivamente dell'avvenuta formazione.

Soggetto formatore


Mega Italia Media S.p.A. - Via Roncadelle 70/A, 25030 Castel Mella (BS) Italia

Azienda certificata:

  • ISO 9001:2015 - Certificato IAS Q-00468 - Settori EA: 37/29
  • ISO/IEC 27001:2013 - Certificato CSQ 0198

Operatore accreditato per i Servizi di Istruzione e Formazione Professionale Regione Lombardia Id 406562/2009
Responsabile del progetto formativo: Luigi Meroni.

Contenuti del corso eLearning

Questi sono i dettagli relativi ai contenuti del corso eLearning.

Numero di learning object:7
Numero di test:4
Durata totale:2 ore
Validità:5 anni

Commenti dei clienti:

Nessun commento è ancora presente.
FacebookEsegui il login tramite Facebook!
Utente:
Inserisci il tuo commento:

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'