DynDevice: la piattaforma e-Learning 4.0 per far crescere tecnologicamente e culturalmente la tua azienda.

Dopo i corsi su slides Powerpoint, i corsi su videocassetta VHS e quelli su DVD...
ecco la quarta rivoluzione nella formazione aziendale.

Nel corso del 2017, il Ministero dello sviluppo Economico del Governo Italiano ha approvato il Piano Nazionale Impresa 4.0, un ampio programma di azioni e stimoli rivolti alle industrie nazionali che vogliono cogliere le opportunità legate alla quarta rivoluzione industriale.

L'obiettivo di questo piano è di consentire alle aziende di produzione industriale di integrare nei loro processi di lavoro alcune nuove tecnologie volte a migliorare le condizioni di lavoro e ad aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti.

In particolare, è importante notare che, all'interno di un programma così vasto e articolato, l'attività di formazione si configura come la risorsa principale per affrontare il processo di innovazione in azienda, non solo per sviluppare le ovvie competenze tecniche e tecnologiche, ma anche per gestirne l’indispensabile processo di trasformazione culturale e organizzativa.

Questa esigenza di accelerare il processo di trasformazione e aggiornamento richiesto dal piano di Industria 4.0 rende quindi evidente la necessità delle aziende moderne di affiancare alla classica formazione di corsi in-house e in presenza, uno strumento per il digital learning che possa essere utilizzato sempre, in ogni luogo e in ogni ambito dell'attività aziendale, con dei contenuti didattici costruiti su misura per il discente, finalizzati a tutte le attività dell'impresa: produzione, controllo, commerciale, sicurezza.

In questa logica, il Piano Nazionale Impresa 4.0 offre due interessanti opportunità di finanziamento per le aziende che vogliono adottare le piattaforme tecnologiche per l'informazione e la formazione online o svolgere corsi di formazione non obbligatoria in elearning.

  1. Adozione dello strumento "Piattaforma elearning" per l'area "Integrazione digitale dei processi aziendali" utilizzando lo strumento di finanziamento denominato "Super ammortamento". Con questa risorsa è possibile l'inserimento della piattaforma e-learning nella catena produttiva per l'erogazione di corsi di formazione sull'utilizzo delle macchine, degli strumenti di lavoro e delle procedure; sull'aggiornamento rispetto ad attività lavorative, manutenzione strumentali, manualistica, informazioni sui processi di lavoro e le operazioni, eccetera.

  2. Adozione dello strumento "credito d’imposta" per il recupero dei costi relativi ad attività di formazione non obbligatoria rivolti al miglioramento dell'iter di produzione e/o delle competenze dei lavoratori: Security (Prevenzione minacce terroristiche in azienda); Informatica ufficio (word, excel, powerpoint, access base e avanzati); Privacy: Privacy e tutela dei dati personali; Competenze personali (Efficacia personale, gestione dei collaboratori, Interazione organizzativa). Il credito d'imposta è calcolato nella misura del 40% delle spese relative al costo lordo aziendale del personale dipendente per il periodo occupato nella formazione svolta per acquisire/consolidare le conoscenze tecnologiche previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0. Si presti attenzione al fatto che l'azienda - formando un creatore interno di corsi - può poi far 'recuperare' la formazione svolta da questi verso i lavoratori interni con una catena di recupero credito del 40% potenzialmente lunga tanto quanto i corsi/lavoratori messi in gioco.

Mega Italia Media è a disposizione delle aziende per esplorare queste due diverse opportunità di finanziamento della piattaforma elearning aziendale, o dei corsi di formazione.


Per altre informazioni sul Piano Nazionale Impresa 4.0 contattaci a info@megaitaliamedia.it o chiamaci allo 030.26505661.