08/01/2020: Quest'anno vuoi migliorare salute e sicurezza dei tuoi lavoratori?

Usa il Bando INAIL ISI per il 2020 con contributi a fondo perduto del 65% fino a 130.000 euro.

Come ogni anno, Inail mette a disposizione 251.226.450 euro in finanziamenti a fondo perduto, , attraverso la pubblicazione di singoli Avvisi pubblici regionali/provinciali, alle aziende che investono nel miglioramento dei livelli di salute e sicurezza dei loro dipendenti e dei luoghi di lavoro.

La finalità di questo bando è di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura e l'importo massimo erogabile è di 130.000 euro.

Per gli specifici aspetti di Salute e Sicurezza sul lavoro, i progetti ammessi a finanziamento riguardano l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale; i progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC); Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

Le date di apertura e chiusura della procedura informatica per la presentazione della domanda, saranno pubblicate sul portale INAIL nella sezione dedicata all’Avviso Isi 2019 entro il 31 gennaio 2020.

Le risorse finanziarie destinate dall’Inail ai progetti per Salute e Sicurezza sul lavoro sono ripartite per regione/provincia autonoma e per assi di finanziamento. Il finanziamento, in conto capitale, è calcolato sulle spese ritenute ammissibili al netto dell’IVA nella misura del 65% e fino al massimo erogabile di 130.000,00 Euro con un finanziamento minimo ammissibile pari a 5.000 euro.

La domanda deve essere presentata in modalità telematica direttamente sul sito INAIL.

Clicca qui per leggere l'informativa completa sul sito INAIL


Tutte le News
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'