12/10/2020: Bando safe working: contributi per piattaforme eLearning

Sei una micro e piccola impresa lombarda?

Con l'aggiornamento del Bando Safe Working di Regione Lombardia puoi ora recuperare le spese sostenute dopo il 22 marzo 2020 per l'acquisto di software e piattaforme digitali per la formazione a distanza.

Possono accedere al contributo le micro e piccole imprese lombarde che hanno seguito i protocolli di chiusura obbligatoria in conseguenza all’emergenza epidemiologica Covid-19, o che, rientrando tra le attività consentite dai DPCM di marzo, hanno deciso di introdurre il lavoro agile.

Il bando concede un contributo a fondo perduto fino al 60% delle spese ammesse per le piccole imprese e al 70% per le micro imprese.

Le domande di contributo possono essere presentate entro il 30 novembre, fino a esaurimento fondi.

Per maggiori informazioni sull'elenco completo delle spese ammissibili e gli importi massimi finanziabili, leggi il bando completo.


Tutte le News
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'