Corsi online: RSPP - ASPP

I Corsi RSPP online conosciuti con la dicitura estesa corsi per Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) e Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) sono disciplinati dal nuovo Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016.

Mega Italia Media rende disponibili i nuovi corsi di formazione previsti dall'Accordo 2016:
- aggiornamento quinquennale per ASPP, 20 ore, per tutti i settori Ateco;
- aggiornamento quinquennale per RSPP, 40 ore, per tutti i settori Ateco.

Sono inoltre disponibili:
- aggiornamenti annuali per RSPP e ASPP, 6/8 ore su argomenti specifici, per tutti i settori Ateco.

A breve sarà disponibile il nuovo corso previsto dall'Accordo 2016:
- formazione di base, modulo A da 28 ore per ASPP e RSPP (secondo il nuovo Accordo erogabile anche in modalità e-Learning);

Rimangono erogabili esclusivamente in aula, anche secondo l'Accordo 2016, i moduli B per ASPP e RSPP. La durata di questi moduli è però cambiata: 48 ore per tutti i settori tranne Agricoltura, Pesca e Sanità (60 ore), Cave, Costruzioni e Chimico (64 ore).

Per i professionisti e i lavoratori autonomi le spese di questi corsi godono della piena deducibilità fiscale (ai sensi dell'art. 9 L. 81/2017). Approfittane!
ATTENZIONE: in ogni pagina che presenta un corso online in e-Learning è disponibile il pulsante: "Prova la Demo del Corso".
Utilizzalo per toccare con mano la qualità del corso!


Filtra il corso di tuo interesse usando questi parametri:

Ordina per

Cambia Categoria

NomePrezzo

RSPP-ASPP aggiornamento 8 ore - Rischi di genere, età, tecnostress - Tutti i settori

190,00 €

RSPP-ASPP aggiornamento 6 ore - Regolamenti REACH e CLP, lavori elettrici - Tutti i settori

190,00 €

RSPP-ASPP aggiornamento 8 ore - Nuovi presidi di sicurezza - Tutti i settori

190,00 €

RSPP-ASPP aggiornamento 8 ore - Nuovi presidi di sicurezza - 8 CFP CNI

190,00 €

RSPP-ASPP aggiornamento 8 ore - Rischi di genere, età, tecnostress - 8 CFP CNI

190,00 €

RSPP-ASPP aggiornamento 6 ore - Regolamenti REACH e CLP, lavori elettrici - 6 CFP CNI

190,00 €

RSPP - Aggiornamento 40 ore - Tutti i settori

620,00 €

ASPP - Aggiornamento 20 ore - Tutti i settori

390,00 €

RSPP - Aggiornamento 40 ore - Tutti i settori - 40 crediti CNI

620,00 €

RSPP-ASPP aggiornamento 24 ore - Docente formatore - Tutti i settori

430,00 €

RSPP-ASPP aggiornamento 24 ore - Docente formatore - 24 CFP CNI

430,00 €

[<<-] [<-] 1 [->] [->>]
Corsi 1 - 11 su 11


cosri in e-Learning per lavoratori RSPP

Che cos'è un corso RSPP

Nell’ambito della normativa italiana sulla sicurezza sul lavoro e delle figure che essa disciplina, vi è l’RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), il cui ruolo può essere assegnato al datore di lavoro nei casi previsti dalla legge.

Nel Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro (T.U.S.L. o D. Lgs. 81/08) si inizia a parlare di tale figura già nell’articolo 2 dello stesso, nel quale vengono date le definizioni, oltre che dell’RSPP, di tutte le altre figure professionali che gravitano in un qualsiasi luogo di lavoro, a partire dal lavoratore e arrivando fino a vari dirigenti e preposti.

In particolare l’art. 2 in merito all’RSPP : persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi. Come si evince da quanto riportato il datore di lavoro ha l’obbligo di incaricare una persona perché svolga le mansioni e i compiti tipici di chi deve tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori.

L’art 34 stabilisce che l’imprenditore può ricoprire il ruolo di RSPP nei casi seguenti:

  • Industrie e imprese artigiane che non superino i 30 dipendenti;
  • aziende agricole e/o zootecniche fino a10 dipendenti;
  • imprese ittiche che non superino i 20 impiegati;
  • tutte le altre non catalogabili come sopra che abbiano in organico fino a un massimo di 20 dipendenti.

In tutti gli altri casi il datore di lavoro deve nominare un RSPP fra i suoi dipendenti oppure affidarsi a un consulente esterno.


A prescindere se l’RSPP sia il capo ufficio, un lavoratore e un esterno, egli deve essere sempre  debitamente formato e aggiornato sulla sicurezza sul lavoro.


Il datore di lavoro deve impegnarsi a produrre, a richiesta degli organi preposti al controllo, tutta la documentazione che certifichi la sua preparazione e attestare quindi che sia in possesso delle capacità e requisiti professionali di cui all’art. 2 già citato.