Corsi online: Datore di Lavoro RSPP

Il Datore di lavoro che svolge direttamente i compiti di RSPP deve svolgere degli specifici corsi di formazione riferiti a tre differenti livelli di rischio aziendale: basso rischio (16 ore di corso), medio rischio (32 ore di corso), alto rischio (48 ore di corso). Inoltre, ogni 5 anni, deve svolgere un aggiornamento adeguato al proprio livello di rischio aziendale (basso rischio 6 ore, medio rischio 10 ore, alto rischio 14 ore). Buona parte di queste formazioni può essere svolta con corsi online in e-learning.

Vuoi toccare con mano la qualità dei corsi? Prova gratuitamente la demo del corso cliccando sul pulsante rosso "Prova la Demo del Corso" presente in ogni pagina.


Filtra il corso di tuo interesse usando questi parametri:

Ordina per

Cambia Categoria

NomePrezzo

Datore di Lavoro RSPP (Rischio Medio) - Aggiornamento 10 ore

200,00 €

Datore di Lavoro RSPP (Rischio Basso) - Aggiornamento 6 ore

130,00 €

Datore di Lavoro RSPP (Rischio Alto) - Aggiornamento 14 ore

260,00 €

Datore di Lavoro RSPP (Rischio Basso) - Moduli 1 e 2 - 8 ore

180,00 €

Datore di Lavoro RSPP (Rischio Medio) - Moduli 1 e 2 - 16 ore

290,00 €

Datore di Lavoro RSPP (Rischio Alto) - Moduli 1 e 2 - 24 ore

390,00 €

[<<-] [<-] 1 [->] [->>]
Corsi 1 - 6 su 6


Il corso di formazione è pensato per il datore di lavoro che desidera assumere in proprio le funzioni di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) ai sensi del comma 2, art 34 del D.Lgs n.81/2008. Il corso formativo è stato pensato per il datore di lavoro che è interessato ad assumere in proprio l’incarico di RSPP della propria azienda da noi proposto in modalità online

Indicazioni utili per il datore di lavoro

Quando il datore di lavoro può svolgere la funzione di RSPP: Il datore di lavoro potrà effettuare le funzioni di RSPP nei seguenti casi: 1. Aziende artigiane e industriali: fino a 30 addetti 2. Aziende agricole e zootecniche: fino a 30 addetti 3. Aziende della pesca: fino a 20 addetti 4. Altre aziende: fino a 200 addetti Nel caso in cui il datore di lavoro non possa assumere tale incarico (assunzione dell’incarico di RSPP), si dovrà provvedere ad incaricare un impiegato interno o rivolgersi ad un RSPP esterno all'azienda.