La valutazione del rischio esplosione

Modello di corso su Slide in formato PowerPoint per formatori sulla sicurezza

249,00 €

Prezzo IVA esclusa

Categoria: Supporti per formatori
Settore: Sicurezza sul lavoro
Giudizio:
4,2 stelle, da 163 giudizi via sondaggio
Disponibilità immediata


ANTEPRIMA PDF:  

Il D.Lgs. 81/2008 prevede, come strumenti importanti ai fini delle prevenzione, l'informazione nonché la formazione degli attori della sicurezza. Informare significa fornire notizie utili e funzionali.
Formare significa fornire, mediante un'apposita disciplina, i requisiti necessari ad una specifica attività, ossia trasmettere l'uso degli attrezzi del mestiere ed il rispetto delle procedure. Per entrambe queste importanti attività prevenzionistiche è fondamentale utilizzare strumenti didattici pratici e di facile comprensione.
A questo scopo la sezione "Educazione alla sicurezza" di Polistudio ha sviluppato la linea di prodotti didattici Safety Education.
La miscela di immagini esplicative, colori vivi, frasi di testo e test di verifica, fa di questa linea di prodotti, l'indispensabile corredo di tutti coloro che in azienda, professionisti di settore o Enti Istituzionali, si propongono nel nobile mestiere di formatore. I corsi sono proposti in file formato POWER POINT stampabili e modificabili.
 
SLIDES Corso: LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO ESPLOSIONE
 
Argomenti trattati:
  • le direttive ATEX;
  • il D.Lgs. 81/08;
  • il D.P.R. 126/98 (cenni);
  • ambienti con pericolo di esplosione per la presenza di gas vapori o nebbie;
  • ambienti con pericolo di esplosione per la presenza di polveri;
  • norma UNI EN 1127-1;
  • metodologia di valutazione;
  • misure di prevenzione e protezione ai sensi dell’allegato L parti A e B.
Categoria:Supporti per formatori
Settore:Sicurezza sul lavoro
Produzione:Polistudio
Slide:251
Peso spedizione:0,00 KG
Codice:PP20035
Disponibilità:Immediata
Prezzo: 249,00 €
IVA:22%
Anteprima PDF:
Condividi su:

Commenti dei clienti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: