21/01/2016: Pacchetti completi di corsi di formazione per il bando INAL 2016 di contributi per la sicurezza sul lavoro

Vi aiutiamo a preparare il vostro Progetto di investimento con un pacchetto di corsi personalizzato che raggiunge la cifra minima erogabile del Bando.

 
 
E' stato da poco pubblicato il bando dove sono stati confermati i contributi INAIL per l'anno 2016 che consente alle imprese di ricevere un contributo a fondo perduto del 65% della spesa per investimenti ricadenti in una delle seguenti tipologie:
  1. Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori (acquisto macchinari/attrezzature e installazione, modifica o adeguamento di impianti elettrici);
  2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
  3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.
I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale e iscritte alla Camera di Commercio.
 
Il contributo in conto capitale è pari al 65% delle spese ammesse, calcolato sulle spese sostenute al netto dell’IVA, con contributo massimo erogabile di Euro 130.000,00 e contributo minimo erogabile di Euro 5.000,00 (per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di contributo. Può anche essere richiesta l'anticipazione del contributo fino al 50% solo per contributi di ammontare pari o superiore a € 30.000.
 
La procedura di assegnazione degli incentivi riprende quella già adottata nelle edizioni passate del bando:
 
A partire dal 1° marzo 2016, le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentirà loro di inserire la domanda di contributo. Dopo le ore 18,00 del 5 maggio 2016 le domande salvate non saranno più modificabili.

Dal 12 maggio 2016 le imprese che:

  • hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista;
  • hanno salvato definitivamente la propria domanda effettuandone la registrazione attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “INVIA”;
  • soddisfano i requisiti previsti per il rilascio del codice identificativo;
potranno accedere all’interno della procedura informatica per effettuare il download del proprio codice identificativo che le identificherà in maniera univoca. La stessa procedura, mediante un’apposita funzionalità, rilascerà un documento contenente tale codice che dovrà essere custodito dall’impresa ed utilizzato nel giorno dedicato all’inoltro telematico (click day).
 

Possiamo aiutare la vostra azienda a comporre un pacchetto di corsi di formazione per la sicurezza sul lavoro che raggiunge la cifra minima erogabile del Bando. I corsi sono quelli disponibili in questa pagina.

 

Contattateci per maggiori informazioni e per la creazione di pacchetti didattici al numero 030/5531802, oppure scrivendo a formazione@megaitaliamedia.it


 Archivio News