04/11/2010: Manuali in cinque lingue per i lavoratori stranieri

Nelle imprese di pulizie e nei cantieri sono sempre più numerosi i lavoratori stranieri. Secondo l’art. 36 del D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche, ciascun lavoratore deve ricevere una formazione adeguata in materia di sicurezza e salute: ecco il perché di questi opuscoli scritti in forma breve e incisiva, nelle lingue più parlate nelle imprese di pulizie (spagnolo, francese, romeno e arabo).

Formazione per i lavoratori stranieri nelle imprese di pulizieABC della sicurezza per le imprese di pulizie in cinque lingue

64 pagine
a partire da 2,60 euro
Formazione per i lavoratori stranieri nei cantieriABC della sicurezza nei cantieri in cinque lingue

128 pagine
a partire da 4,00 euro

 Archivio News